CODICE DEONTOLOGICO ICN 2021

Ginevra, 20 ottobre 2021 – Il Consiglio Internazionale degli Infermieri (ICN) ha lanciato oggi la versione 2021 del Codice deontologico degli Infermieri, da sempre utilizzato come standard di riferimento per gli infermieri di tutto il mondo, da quando è stato adottato per la prima volta nel 1953, cui CNAI ha collaborato nelle attività di revisione.

In occasione del Global Ethics Day, l’ICN presenta la versione 2021 del Codice Etico per evidenziare i cambiamenti che vediamo negli ambienti di lavoro degli infermieri, le sfide che affrontano e i dilemmi etici che il COVID-19 ha portato alla ribalta ha dichiarato la presidente ICN Annette Kennedy.

'Utilizzato come guida dagli infermieri nelle scelte quotidiane, il Codice evidenzia la necessità di proteggere e sostenere gli infermieri e garantire che abbiano la formazione e le risorse appropriate per fornire la massima qualità di assistenza a tutti i pazienti."

L'edizione 2021 presente quattro elementi principali di riferimento per la condotta etica: 1) i rapporti con pazienti e cittadini che richiedono servizi e assistenza, 2) infermieri e l’esercizio professionale, 3) infermieri e la professione, e 4) infermieri e salute globale.

Il Codice contiene anche delle tabelle per aiutare gli infermieri a tradurre gli standard in azioni concrete. Il Codice deontologico ICN per gli infermieri fornisce una guida etica relativa al ruolo, ai doveri, alle responsabilità, ai comportamenti, al giudizio professionale e alle relazioni degli infermieri con i pazienti e i cittadini, i colleghi e i gli altri professionisti della salute.

Il Codice è fondamentale e deve essere usato in combinazione con le norme, i regolamenti e gli standard professionali già esistenti nei paesi che regolano l’esercizio professionale infermieristico.

La nuova versione sarà presentata in Italiano da CNAI nel prossimo mese di novembre.

VERSIONE INGLESE 2021

ICN_Code-of-Ethics_EN_Web_0
.pdf
Download PDF • 353KB

CODICE DEONTOLOGICO ICN 2012

codice_deontologico_ICN_2012
.pdf
Download PDF • 528KB

Il Codice deontologico del Consiglio internazionale degli infermieri (International Council of Nurses, ICN) adottato per la prima volta nel 1953, è stato aggiornato nel dicembre 2012.

A Cecilia Sironi, presidente della CNAI, che rappresenta gli infermieri del nostro Paese nell’ICN, si deve la traduzione – rivista da Giliola Baccin – del documento.

Sironi sottolinea quanto, soprattutto nell’attuale fase storica, sia fondamentale far riferimento ai valori del Codice dell’ICN, che “tutelano la vita e la salute, il rispetto della dignità delle persone assistite, il valore del prendersi cura e dell’agire con uguaglianza in condivisione e cooperazione con altri professionisti e la società civile”. Il Codice afferma che i bisogni di assistenza infermieristica sono universali e fondamentali per la persona ed è attraverso la risposta a tali bisogni che l’infermiere concretizza il valore morale della tutela della vita e della salute.

Il Codice deontologico dell’ICN 2012 è seguito allegato per consentirne la massima diffusione.

codice_deontologico_ICN_2012
.pdf
Download PDF • 528KB

218 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti