Report sullo Stato dell’Infermieristica nel mondo ed il COVID-19

Aggiornamento: 3 nov 2020

I prossimi passi del dialogo politico: il fattore COVID-19. Le lezioni apprese dal COVID-19 saranno inestimabili per progettare e costruire sistemi sanitari migliori, sostenibili e resilienti per il futuro




27 agosto 2020 – L’International Council of Nurses (ICN) con il Chief Executive Officer Howard Catton ha preso parte a un incontro virtuale con l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e altri partner chiave, comprese le Associazioni infermieristiche nazionali, per discutere i prossimi passi relativi allo Stato del Report sullo Stato dell’infermieristica nel Mondo (SoWN), tradotto in Italiano da CNAI e disponibile qui (sintesi). Uno degli obiettivi chiave dei colloqui era di definire come portare avanti le direzioni strategiche stabilite in quel rapporto e approvate all'inizio di quest'anno alla riunione dal Triad Meeting (Associazioni infermieristiche, ostetriche e WHO) alla luce dell'impatto del COVID-19. Il Dr. Howard Catton ha

"L'infermieristica è stata fondamentale per la risposta a COVID-19 ed è qui che deve rimanere mentre guardiamo al futuro e immaginiamo cosa può e deve essere la nuova normalità".

L'incontro di ieri  guidato dal Chief Executive Officer dell'OMS, Elizabeth Iro ha  riconosciuto l'importanza di avviare un nuovo dialogo con i responsabili politici sulle scoperte chiave di SoWN e sull'urgenza di agire ora per iniziare a plasmare il mondo dell'assistenza sanitaria post-COVID-19.

Il Report SoWN evidenzia il ruolo centrale degli infermieri nel raggiungimento della copertura sanitaria universale e degli obiettivi di sviluppo sostenibile. Identifica le azioni chiave da intraprendere in tutto il mondo, incluso l'aumento degli investimenti per la formazione di più infermieri, la necessità di sviluppare la leadership infermieristica, di consentire agli infermieri di lavorare al massimo degli ambiti di esercizio professionale, di sviluppare politiche infermieristiche sensibili al genere e modernizzare l'autoregolamentazione professionale.

La dichiarazione del Triad Meeting identifica la necessità di utilizzare i dati del rapporto SoWN per fornire ai governi una "tabella di marcia per il dialogo politico e per gli investimenti basati sulle prove" nelle professioni.

Il Dr. Catton ha affermato che ora è fondamentale trasformare quanto indicato nel Report in azioni: “Il rapporto SoWN ha fornito dati vitali essenziali in qualsiasi discussione sul futuro dell'assistenza infermieristica e ostetrica. I fruttuosi colloqui di oggi sono l'inizio di un dialogo che garantirà che le politiche future traggano vantaggio dai benefici che l'assistenza infermieristica e ostetrica possono portare alle comunità di tutto il mondo.

'I governi devono investire nell'assistenza infermieristica e affrontare i problemi che frenano lo sviluppo di politiche del personale nei diversi Paesi. E devono garantire che le decisioni sulle politiche sanitarie migliorino la situazione per gli infermieri, li supportino nel loro lavoro e consentano loro di lavorare al massimo delle loro potenzialità indipendentemente dal loro campo di competenza.

"È significativo, ma non sorprendente, che il Direttore Generale dell'OMS Dr Tedros, all'inizio di questa settimana, abbia chiesto che gli operatori sanitari ricevano la priorità una volta che un vaccino COVID-19 sarà disponibile. È doveroso riconoscere che gli infermieri debbano essere al centro nella creazione di sistemi sanitari funzionanti ora e nel mondo post-COVID. Abbiamo una tabella di marcia per realizzare tale obiettivo come indicata nel Report sullo Stato dell’infermieristica nel mondo, e queste iniziative di dialogo politico sperimentate oggi apriranno la strada".

ITA_CNAI_SOWNE_ExecutiveSummary
.PDF
Download PDF • 15.01MB

149 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti